15.4.08

Rumore bianco

Il sibilo nel cervello dopo il frastuono.
Rintronano ancora gli slogan che ci hanno consumato negli ultimi due mesi.
Fine della parcondicio, ora si può tornare a fare nomi e cognomi dei sudici.

I giochi ora sono fatti.
Ognuno faccia i conti.
E' successo di tutto.
"Federalismo, semaforo verde."
"Profondo rosso, Dio è morto."
"Silvio non ci fa. Silvio c'è."
Si può fare...viene da chiedercelo tutti: cosa abbiamo fatto?


Non c'era nulla da fare, in fondo.
E ora, tutti con il fiato sospeso per la vera sfida che tutta Italia ha atteso per tre mesi: la finale del Grande Fratello.
E allora forza Christine, su!
L'ultima speranza che ci rimane...

Nessun commento:

Posta un commento